Legge elettorale, la mossa a sorpresa della Consulta: cancellare il Porcellum e riesumare il Mattarellum

Nella partita a scacchi della legge elettorale si affaccia l’ipotesi più sorprendente, una “bomba nucleare” per il sistema. Il 3 dicembre la Corte costituzionale ammette il ricorso della Cassazione e qualche settimana dopo (a gennaio o agli inizi di febbraio) straccia il Porcellum dal primo all’ultimo articolo, lo cancella dalla faccia della terra. Non interviene su alcuni punti, non usa il bisturi. Giudica l’intero impianto della norma Calderoli una “porcata” anche sul piano costituzionale. E lascia l’Italia senza una legge per andare a votare. Ripristina il Mattarellum, la legge che c’era prima: 75 per cento di seggi assegnati con il maggioritario uninominale (un candidato contro l’altro nei collegi) e 25 per cento di quota proporzionale. In gergo tecnico, si chiama “reviviscenza”. In parole povere, un terremoto che si abbatte sul Palazzo e sulle larghe intese.

Per la maggioranza dei costituzionalisti, è un vero azzardo, una follia. Ma il folto gruppo di giuristi che si esercita sul Porcellum considera l’ammissione del ricorso «irrituale ». Basta leggere sul web i forum degli addetti ai lavori: sono pieni di interventi che non accettano nemmeno l’idea che la Cassazione investa la Consulta con un suo ricorso sul sistema di voto. Per due ministri del governo Letta invece la possibilità non è così assurda. Gaetano Quagliariello tiene la bocca chiusa. Il ritorno al Mattarellum? Il titolare delle Riforme, nel cortile della Camera, sorride. Il ministro dei rapporti col Parlamento Dario Franceschini, uscendo dal Senato dopo le comunicazioni di Annamaria Cancellieri, si spinge appena oltre: «Ne ho sentito parlare. Ma la Consulta è imprevedibile». Non dicono: no, è impossibile, ma cosa vi salta in mente.>>leggi tutto l’articolo>>Legge elettorale, la mossa a sorpresa della Consulta: cancellare il Porcellum e riesumare il Mattarellum | Libertà e Giustizia.

Annunci

Tag:, , ,

2 responses to “Legge elettorale, la mossa a sorpresa della Consulta: cancellare il Porcellum e riesumare il Mattarellum”

  1. Alberto Soave says :

    Non mi sorprenderebbe. Se ne era già parlato all’inizio di questo governo. D’altra parte per loro sarebbe la soluzione più semplice. Si cancella qualche articolo e si torna indietro. Piuttosto, se venisse cancellato il porcellum perché anticostituzionale, non sarebbe bello se venissero anche abrogate tutte le leggi promulgate da un Parlamento anticostituzionale? Lo so, è un sogno, ma sognare è gratis.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: